Richiedi il tuo preventivo gratuito

Barriere di protezione industriali: cosa sono e perché utilizzarle

barriere di protezione industriali

Barriere di protezione industriali: cosa sono e perché utilizzarle

20 Dicembre 2021 - Barriere di Sicurezza

Le barriere di protezione industriali per scaffalature sono degli elementi essenziali per garantire la sicurezza sul luogo di lavoro.

Ogni anno, le statistiche su infortuni e morti sul lavoro riportano cifre alte, dovute alla mancanza di sistemi di sicurezza adeguati a garantire il corretto svolgimento delle attività.

Secondo l’Osservatorio dei diritti, nel 2020, gli infortuni mortali nel settore dei trasporti e magazzinaggio sono stati 144, mentre i decessi avvenuti nelle industrie metallurgiche e nelle aziende di food and beverage sono stati rispettivamente 42 e 30.

Gli incidenti con i veicoli provocano almeno 50 morti ogni anno e un numero elevatissimo di infortuni invalidanti, siamo intorno ai 5000.

Tutto questo comporta un costo enorme a livello sociale e spese ingenti per le aziende.

In alcuni ambienti lavorativi, come i magazzini o i centri logistici ad esempio, il rischio di infortunio è molto più alto rispetto ad altri settori. Proprio per questo vogliamo informarti riguardo alla possibilità di dotare le tue scaffalature di barriere di protezione industriali.

L’utilizzo a lungo termine di muletti, carrelli elevatori o altre attrezzature destinate allo spostamento di carichi e persone potrebbe causare dei danni alle scaffalature e rendere insicuro il tuo luogo di lavoro.

Noi di Urban 360 abbiamo molto a cuore la tematica della sicurezza sul lavoro e siamo convinti che garantire al proprio staff un ambiente sicuro e privo di pericoli sia una prerogativa fondamentale. Per questo tra i nostri prodotti offriamo barriere di protezioni per scaffali di diverso tipo.

L’installazione di barriere di protezione industriali, in questo senso, garantisce la tutela del personale addetto e ti permette di ridurre i costi di manutenzione dovuti ai danni che l’urto tra i macchinari e le scaffalature può causare.

Vediamo in che modo l'installazione di barriere di protezione può migliorare la sicurezza del tuo ambiente di lavoro.

Cosa sono le barriere di protezione industriali

barriere di protezione industriale

Le barriere di protezione industriali sono delle strutture in acciaio, cemento o plastica che hanno la funzione di mettere al sicuro gli ambienti e le persone da eventuali danneggiamenti.

Hanno due funzioni principali:

  • evitano l’impatto delle attrezzature destinate agli spostamenti con persone e strutture;
  • definiscono i passaggi pedonali.

Nei locali in cui si trovano veicoli in movimento e persone, i rischi di incidenti sono molto alti.

Per ridurre le possibilità di scontri o danni possono essere utilizzate le barriere di sicurezza per separare le vie riservate ai pedoni da quelle predisposte per il transito dei veicoli. 

Grazie alla loro struttura rinforzata, assicurano una maggior sicurezza nei luoghi di lavoro, preservando l’incolumità di strutture e lavoratori. 

Si usano per proteggere: 

  • persone;
  • edifici;
  • macchinari;
  • merci.

Gli elementi che compongono le barriere di protezione sono tre:

  • traversa;
  • colonnina centrale;
  • colonnina finale.

A seconda del materiale scelto, può variare la loro funzionalità e il loro grado di protezione.

Le barriere in cemento, in genere, vengono create sul posto, applicandole direttamente sul pavimento.

Costituiscono una protezione molto resistente nel tempo e per incrementarne la stabilità si ricorre all’acciaio o ad altri metalli.

Le barriere di protezione in acciaio vengono utilizzate perlopiù in strada. Servono per proteggere pedoni e autovetture da scontri accidentali.

Le barriere di sicurezza in materiale plastico sono leggere e molto resistenti. 

In caso di collisione, si piegano per poi tornare nella posizione iniziale, senza subire danni.  

Cosa dice la normativa in merito alle barriere di protezione industriali

Le barriere di protezione industriali devono essere conformi a PAS 13, il codice di condotta creato proprio per dare dei criteri precisi sull'installazione delle barriere di protezione.

All’interno delle aziende, il personale più esposto a rischi è quello che lavora nelle vicinanze dei veicoli.

L’uso promiscuo degli ambienti, infatti, non mette al riparo i pedoni da eventuali incidenti o urti.

Un uso improprio delle barriere o la scelta di barriere di sicurezza non conformi amplifica la possibilità che accadano incidenti. Questo con la possibilità che si verifichino danni alle strutture e ai macchinari. 

Il codice di condotta PAS 13 è stato redatto dal British Standards Institution (BSI) in collaborazione con aziende come Nestlè, Mars, DHL e Jaguar Land Rover, che contano milioni di dipendenti in tutto il mondo.

Il British Standards Institute è un ente che si occupa proprio della certificazione dei sistemi di sicurezza e gestione della salute negli ambienti di lavoro.

PAS 13 fornisce indicazioni su:

  • modalità di utilizzo delle barriere di sicurezza;
  • miglioramento della sicurezza;
  • procedure di gestione delle barriere di sicurezza negli ambienti industriali;
  • requisiti tecnici delle barriere;
  • indicazioni sulle modalità di produzione;
  • controlli di qualità da effettuare;
  • prove standardizzate a cui sottoporre le barriere per controllare la resistenza agli urti.

Il codice di condotta permette di valutare con criteri specifici quando vanno installate le barriere di sicurezza, che tipo di dispositivi utilizzare e dove collocarli. 

Grazie alle avvertenze fornite nel PAS 13 è possibile fare un confronto tra i prodotti e valutare le caratteristiche e le performance di ognuno.

Dove vengono utilizzate le barriere di sicurezza

come vengono utilizzate le barriere di protezione industriale

Le barriere di sicurezza sono fondamentali nei contesti in cui si utilizzano veicoli, muletti, carrelli elevatori e attrezzature per il carico e lo scarico delle merci.

Il loro impiego è fondamentale in ambienti di lavoro come:

  • aeroporti; 
  • stazioni; 
  • industrie;
  • centri logistici;
  • magazzini.

Inoltre possono essere utilizzate nei parcheggi dei centri commerciali e nelle aree in cui le persone sono particolarmente esposte a rischi.

Nei centri di distribuzione trovano largo impiego le protezioni per scaffali, efficaci per preservare la merce, gli scaffali e gli stessi veicoli, da danni.

Per cosa vengono utilizzate le barriere di protezione industriali

La funzione principale delle barriere di sicurezza è quella di mettere al sicuro le merci, le strutture, le persone e i macchinari da eventuali danni che possono essere causati da veicoli in movimento.

Vengono impiegate per garantire la sicurezza all’interno delle industrie e dei luoghi di lavoro, delimitando le aree riservate al transito dei veicoli. 

Installate secondo criteri specifici, creano percorsi alternativi in cui dipendenti e ospiti possono spostarsi senza correre rischi.

Grazie alla creazione di aree delimitate si preservano le superfici vulnerabili degli immobili da danni accidentali. 

Inoltre si evita che i prodotti vengano urtati e resi inutilizzabili.  

Utilizzate in molti ambienti di lavoro, le barriere di sicurezza, quindi, aiutano a:

  • salvaguardare le persone e gli ambienti, 
  • proteggere le merci,
  • preservare gli edifici e le strutture da urti e danni;
  • delineare i percorsi riservati a pedoni e autoveicoli;
  • proteggere i pedoni e i visitatori.

Le nostre barriere di protezione industriali per scaffalature

barriera di protezione industriale

Le nostre barriere di protezione industriali per scaffalature sono di diverso tipo:

  • Ares;
  • Land;
  • Pedestrian;
  • Column;
  • Car Park Protection.

Entrando più nel dettaglio, le protezioni Ares sono dei paracolpi che garantiscono ottime prestazioni in termini di protezione dei montanti delle scaffalature dagli urti. L’installazione è molto semplice poiché si agganciano direttamente al montante senza la necessità di utilizzare viti o tasselli.

Il colore giallo ne garantisce un’eccellente visibilità e la sua forma rotonda agevola la movimentazione dei macchinari all’interno del magazzino. Inoltre è conforme alle norme europee e internazionali.

I Land sono dei dispositivi di protezione progettati non solo per preservare le testate delle scaffalature, i muri e i macchinari dalle forche dei muletti, ma possono essere utilizzati anche per definire i percorsi e delimitare la circolazione veicolare in zone ad alto rischio d'impatto.

Inoltre, si adattano perfettamente a tutte le scaffalature di dimensioni standard.

I Pedestrian sono degli elementi di protezione volti a segnalare i camminamenti pedonali e a delineare i percorsi per il personale e i visitatori. Oltre a ciò, definiscono chiaramente gli attraversamenti pedonali all’interno del magazzino.

I Column sono delle protezioni per colonne e forniscono un supporto strutturale all’edificio. In sostanza, sono degli elementi di protezione applicabili a tutte le strutture verticali presenti in loco.

Infine mettiamo a disposizione anche i Car Park Protection, che fanno parte della stessa famiglia dei Land ma vengono utilizzati all’interno dei parcheggi multipiano.

Oltre a garantire una guida visiva per i conducenti, riescono a impedire ai veicoli di urtare contro le strutture esistenti.

Tutte queste barriere di protezione industriali sono realizzate con l’avanzato polimero MEMAPLEX, che garantisce loro una forza e flessibilità impareggiabili.

La sua caratteristica principale è quella di riuscire a riprendere la forma originaria dopo ogni impatto.

Inoltre, questo materiale ha dei costi di manutenzione ridotti. 

I suoi punti di forza sono:

  • E' resistente ai Raggi UV secondo norma ISO 4892-3;
  • Viene colorato all’origine, durante le fasi di estrusione;
  • Non è soggetto a corrosione e possiede una resistenza chimica secondo norma ISO/TR 10358;
  • E' resistente all’abrasione;
  • E' conforme al protocollo industriale HACCP;
  • Offre prestazioni e valori d’impatto certificati TUV.

Perché scegliere le barriere di protezione industriali di Urban 360

Noi di Urban 360 siamo specializzati nella vendita e nell'installazione di barriere di protezione industriali per scaffalature e ci avvaliamo di uno staff specializzato che studia e sviluppa soluzioni tecniche adatte a ogni situazione.

Il nostro punto di forza è quello di saper proporre al cliente dei sistemi di protezione personalizzati. Selezioniamo i prodotti più adatti, classificandoli in base alla loro capacità di resistenza all’urto – che calcoliamo in Joules –, e li consigliamo sulla base delle esigenze e necessità espresse.

Presentiamo delle soluzioni per la sicurezza interna delle aziende volte a proteggere persone, strutture e macchinari tra le più innovative sul mercato.

Se vuoi proteggere i montanti delle tue scaffalature dagli urti causati da carrelli e muletti o hai necessità di mettere in sicurezza il tuo luogo di lavoro e garantire al tuo staff un ambiente protetto e a norma di legge non aspettare oltre.

Anche un minimo urto può intaccare l’integrità delle tue scaffalature e un sistema di stoccaggio instabile o danneggiato rappresenta un pericolo per persone, carrelli elevatori e prodotti stoccati.

In questi termini, il costo necessario all’installazione di queste barriere di protezione industriali è minimo rispetto ai costi di riparazione o di sostituzione delle attuali barriere in ferro.

Per saperne dipiù compila il modulo che trovi qui a lato. Ti offriremo tutte le informazioni necessarie e potrai richiedere il tuo preventivo online.

In Urban 360 siamo a tua completa disposizione per rispondere a qualsiasi tua richiesta.

Contattaci